Barba Incolta: Come Realizzarla E Mantenerla Al Meglio

La barba incolta è di gran successo negli ultimi tempi.

Si tratta di una barba “priva” di cura e che cresce in totale libertà.

In realtà far crescere delle barbe incolte senza alcun accorgimento porta a risultati poco piacevoli.

Per avere un ottimo stile ti suggerisco di:

  1. Farti crescere la barba
  2. Modellarla in un secondo momento

La barba incolta look che si vede nei film e sulle riviste è ben diversa da com’è in realtà: i protagonisti dei film ed i personaggi famosi in realtàdevono avere sempre uno stile curato nei minimi dettagli.

Puoi ottenere lo stesso risultato utilizzando gli strumenti giusti di cui si parla su labarbabianca.it e leggendo i consigli contenuti in questo articolo.

Come Curare La Barba Incolta

Per creare il perfetto look barba incolta bisogna essere bravi, poiché – per prima cosa – bisogna capire quale tipo di peluria cresce sul proprio volto.

Ci sono un sacco di discussioni sul fatto se questo tipo di stile è migliore (o peggiore) di un look definito e curato.

Nel caso della barba brizzolata bisogna fare molta attenzione poiché servono prodotti specifici (balsamo, olio, ecc.) che evitino che cresca in modo eccessivo rovinando lo stile.

È importante farla crescere prima di modellarla così da riuscire – eventualmente – a colmare dei punti del viso in cui crescono meno peli (ed anche per coprire la presenza di cicatrici).

Un requisito fondamentale per la corretta crescita della barba incolta è la pazienza.

Il tempo richiesto varia di persona in persona, e poi ci vuole molta attenzione per farla crescere fino al punto prefissato.

La simmetria e la forma del nostro volto è unica ed i peli crescono in direzioni differenti.

Basta un nulla per passare da uno stile perfetto ed elegante ad uno poco curato e trasandato.

In alcuni casi potrebbe essere necessario dover rifinire i contorni ed i bordi della barba altrimenti si corre il rischio che lo stile venga rovinato.

Per un aiuto e dei consigli su questo procedimento puoi chiedere ad un barbiere specializzato, il quale è una figura fondamentale soprattutto se è la prima volta che vuoi provare la barba incolta.

Nel caso in cui fossi più esperto, ci sono alcuni strumenti che potrebbero fare al caso tuo:

  • Spazzola
  • Forbice
  • Regolabarba
  • Specchio
  • Rasoio a mano libera (o shavette)

Cosa c’è da Sapere sulla Barba Incolta

La prima volta che ti fai crescere la barba incolta puoi fare dei test e provare varie lunghezze fino a trovare la tua preferita.

Il volto cambierà ed il look verrà notato anche da altre persone.

Per questo devi pensare anche all’abbigliamento, poiché una barba incolta può risultare migliore (o peggiore) in base al vestiario scelto.

Per concludere, ecco un breve riassunto per far crescere correttamente la barba incolta:

  • Ha bisogno di cure quotidiane
  • Deve essere lavata e nutrita con prodotti specifici
  • Deve essere modellata per evitare che cresca troppa e diventi trasandata
  • Bisogna tagliare i peli che rovinano lo stile complessivo
  • Bisogna rifinire i contorni della barba
  • Deve essere regolata spesso per favorire la crescita accompagnando la simmetria del volto

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.